Sai fare di peggio?

C’? stato un inizio, un climax, il momento delle outtakes, vorremmo che l’ultimo atto di Pronti Al Peggio fosse in mano vostra. Lo diciamo da qualche tempo: non c’? miglior complimento che l’imitazione, lo abbiamo fatto noi per primi con altri modelli e adesso chiediamo il vostro aiuto.
Quello che vi proponiamo ? di creare la vostra personale versione di una delle rubriche di Pronti Al Peggio, girate il vostro personale spinoff, versione sewed, deluxe o qualunque altra modalit? di quanto avete visto in questo sito negli ultimi mesi, uploadateo su internet e segnalatecelo. Facciamo qualche esempio:

Piazza Delight: qualcuno ci ha gi? pensato, lo han fatto i Cinemavolta, i SoulKillaBeatz, forse il format pi? facile da imitare: prendete una camera, qualche microfono (se ne avete) un luogo particolare, dei musicisti famosi oppure no, un piano sequenza senza mai fermarsi ed il gioco e ? fatto.

Fossifigo: un po’ pi? difficile ma volete mettere la soddisfazione? Girare un micro documentario (anche soltanto un paio di minuti) sul vostro amico imbianchino eroe locale con la sua blues band al pub del sabato sera. Vostro padre, impiegato pubblico da 30anni, che ancora suona le cover dei Beatles con i suoi amici ai matrimoni. Insomma una doppia vita in musica da svelare o qualunque cosa gli somigli

Fiorella: qui il nome dovr? per forza cambiare ma quanto ? vero che tutti abbiamo una mamma (spesso buffa) l’occasione per vestirla con i panni da critica sembra irrinunciabile. Convincetela a preparare una ricetta locale, fatele sentire uno dei vostri dischi preferiti, invitatela a commentare liberamente e riprendete il tutto. Tagliate quello che non fa ridere.

Ipod Casino: non ? necessario tirare in ballo il vip di turno, anche il matto del paese, il buffo cassiere del supermercato, vostra nonna, sono personaggi potenzialmente esilaranti con la giusta playlist nelle orecchie. Sorprendeteci, alla fine anche noi ci siamo prestati al gioco.

48Ore: un gruppo di vostri amici, un amico maestro del taglia e cuci al computer o persino un autodocumentario sulle vostre stesse composizioni potrebbero essere il soggetto ideale della vostra personale versione di questo format. Non dimenticate di includere il frutto del vostro lavoro in mp3.

Avete tempo fino alla mezzanotte dell’8 giugno per inviare alla nostra mail prontialpeggio[at]gmail.com i link ai vostri esperimenti pubblicati online (su youtube, vimeo, ovunque), anche pi? di uno, liberi di seguire i nostri suggerimenti o reinterpretarli completamente. E’ il caso di dire che vale tutto, il budget non importa, quello che conta ? il cuore e l’inventiva.

I migliori, scelti a insindacabile giudizio dello staff di Pronti Al Peggio saranno pubblicati e pubblicizzati nel nostro sito, il vincitore assoluto si porter? a casa anche una copia del vinile a tiratura limitatissima di “Tra le cose migliori che abbiamo mai fatto mixtape”, la dedica del nostro amico Scuola Furano che ha miscelato il meglio di musica e parole di questa stagione che ci ha cambiato la vita. Ci piacerebbe vedere se ? successa la stessa cosa anche a voi, almeno un po’.



condividi con facebook condividi con twitter Bookmark and Share

Questo post รจ taggato

13/05/2009 15 Commenti
commenta - trackback

commenti (1)