Ex-Otago

Essere a Genova con gli Ex-Otago è come fare un giro col patrono della città. Tutto ti parla di loro e loro, ovviamente, danno da dire a chiunque si trovi a passare. Un tour guidato per osservare le cose con occhi diversi, romantici e assurdi. Si comincia dal porto, quando il sole sta giusto per tramontare


anche su youtube

I Carrugi sono i vicoli di Genova, scoppiano di gente che poi improvvisamente sparisce dietro l’angolo. Vuoto, pieno: le strade e le case sembrano respirare a ritmo di musica. Attorno lo struscio continua imperterrito a volte incuriosito, spesso indifferente


anche su youtube

Quando dicevamo che questa città suona non scherzavamo mica. Basta camminare nel verso giusto, aprire le orecchie ai suoi richiami ed ecco che arriva l’occasione. Questo è il potere del reggae, imbastito assieme a degli amici incontrati per caso. Dietro un panorama che non ha prezzo. Proprio come dice lo spot.


anche su youtube

Il giro è quasi terminato, s’avvicina il momento di tornare a casa. Prendiamo in prestito allora le parole di un emigrante: vive in Costa Rica ma sogna ancora il sole di Genova. Non gli chiedete di spiegare. Gli Ex-Otago ci salutano così, infilando una canzone nuova di zecca che ci ha già commosso.

anche su youtube



condividi con facebook condividi con twitter Bookmark and Share

Questo post è taggato

12/01/2009 57 Commenti
commenta - trackback

commenti (1)