Jovanotti

Il giardino di Lorenzo è strano: procede in lunghezza invece che larghezza. Una specie di passeggiata da cui guardare uno stupendo panorama. C’è la tomba del cagnolino che se n’è andato qualche anno fa, lo spazio per bizzarre sculture di legno, e poi c’è lui che prende in mano una chitarra e, tra il serio e il faceto, gli riesce di emozionarci.


anche su youtube

Ogni paese ha il suo bar, anche Cortona ovviamente. E’ li che il giovane Lorenzo passava le sue estati tra una gazzosa e un videogame. Non lo sappiamo per certo ma ci piace crederlo. Guardando queste immagini se ne ha quasi la certezza: vecchi amici ritrovati per caso e invitati a suonare una cover che si sposa a meraviglia con il contesto. Qualunquismo, chiacchiere da bar appunto, perfetto insomma.

anche su youtube

E poi il gran finale. Lorenzo capisce subito il gioco e corre a prendere un bicchiere di plastica. Lo spezza e ci fa uno strumento, uno di quelli che vanno bene per live di questo tipo: semplici, ridicoli quasi, che si fanno sentire però. E alla fine fanno anche la loro bella figura.


anche su youtube



condividi con facebook condividi con twitter Bookmark and Share

Questo post è taggato

22/01/2009 77 Commenti
commenta - trackback

commenti (1)