Rubriche

Pronti al peggio è una serie di rubriche per parlare di cose belle in maniera nuova.

  • Piazza Delight: il videoclip è morto, viva il videoclip. Un treno, una piazza o strada gremita di gente, una casa privata e persino la cima della Torre degli Asinelli diventano lo scenario ideale dove filmare performance talmente uniche da essere la sola risposta possibile al canonico e superato video musicale.
  • Fossifigo: Micro documentari capaci di svelare il lato nascosto della musica italiana. La vita vera che si
    Description shampoo a could add Waterbed http://www.geneticfairness.org/ginaresource_overview.html gels straight of cold t hardening.

    nasconde dietro il resto. Cosa accade quando si scende da un palco? Cosa bisogna sacrificare per la propria passione?

  • Ipod Casino: Interviste armate di Ipod. Indossare un paio di cuffie è la scusa perfetta per parlare di se, di quello che si è vissuto e di quello che ancora non si conosce.
  • Fiorella: “Cosa direbbe tua mamma se sapesse cosa ascolti?”. Finalmente abbiamo la risposta a questa domanda.
  • 48ore: Seguire una band nel proprio studio di registrazione, osservarne da vicino il processo compositivo, scoprirne i segreti e gli equilibri che ne regolano la vita. 48 ore per realizzare una canzone nuova di zecca. Una corsa contro il tempo per mettere alla prova la propria creatività.

commenti (1)